COMUNICATO STAMPA Italia, Spagna e Grecia insieme per difendere l’olio extra vergine di oliva

Nasce il network OlivaeNews per promuovere la coltivazione e tutelare la cultura degli oli di oliva e
delle olive da tavola. Italia, Spagna e Grecia si uniscono per dar vita a un coordinamento
informativo sui valori dell’olivo e dell’olio.
“L’olivo è cultura e coltura mediterranea – afferma Vassilis Zampounis, editore di olivenews.gr e
ora presidente del network OlivaeNews – c’è chi vorrebbe che gli olivicoltori dei vari Paesi
affrontassero da soli le sfide del mondo globalizzato. Noi crediamo che su molti temi le soluzioni
debbano essere comuni.”
OlivaeNews si propone quindi di lavorare di comune accordo, con un coordinamento tra le testate
che ne fanno parte (Olivenews.gr in Grecia, Teatro Naturale in Italia e JuanVilar in Spagna), per
affrontare in maniera coordinata molti argomenti: dai cambiamenti climatici al mercato dell’olio,
fino alla promozione delle virtù salutistiche e nutrizionali dell’olivo e delle olive da tavola.
“Il mondo dell’olio si sta espandendo con le coltivazioni che hanno raggiunto tutti i continenti –
commenta Juan Vilar, opinion leader spagnolo – ma occorre essere consapevoli che la cultura
olearia non è stata così rapida a diffondersi come l’olivo. Non bisogna accontentarsi che i
consumatori sappiano che gli oli di oliva fanno bene alla salute. C’è molto di più per dare valore al
settore.”
Il progetto OlivaeNews è aperto, inclusivo e vuole affiancare le istituzioni e le associazioni.
“Spesso gli stessi produttori nazionali non sanno che i loro colleghi di un altro paese hanno i loro
stessi problemi e dilemmi – afferma Alberto Grimelli, direttore di Teatro Naturale – E’ questa la
ragione per cui ci deve essere uno scambio di opinioni e progetti tra paesi olivicoli. OlivaeNews
non si fermerà a Spagna, Grecia e Italia. Vuole creare un vero network mediterraneo.”
Per ulteriori informazioni: redazione@teatronaturale.it

 

Alberto Grimelli