Scalo Fiumicino torna a oltre 100mila passeggeri in un giorno

Domenica 5 giugno l’aeroporto di Fiumicino ha superato, per la prima volta dopo due anni dall’inizio della fase di emergenza per la pandemia, le 100mila presenze giornaliere tra arrivi e partenze.

Il traffico fortunatamente è in ripresa, dopo tanto soffrire riusciamo a riveder le stelle.

Occorre un lavoro di collaborazione e pianificazione, comunica la dirigenza e con il coinvolgimento delle compagnie e di tutti i fornitori di servizi, nelle prossime settimane ci saranno altri ulteriori collegamenti aerei che riprenderanno, così come avvenuto anche con la riattivazione dei voli diretti per Buenos Aires e Singapore di Aerolineas Argentinas e Singapore Airlines.

Il vero augurio che possiamo rivolgere alla comunità internazionale è che presto i voli possano riprendere anche da e verso Mosca.

A.M.